Ssc Napoli, domani il lancio della campagna abbonamenti: info su prezzi

Tornano gli abbonati al San Paolo, dopo la decisione della Ssc Napoli di rintrodurre la tessera per la prossima stagione. Sarà lanciata domani la campagna abbonamenti per il campionato (e probabilmente anche Champions) 2019/2020. A riportare la notizia è il Corriere dello Sport che ha annunciato importanti novità. Prezzi più bassi rispetto agli ultimi anni e la possibilità di cedere ad altri il proprio abbonamento fino ad un massimo di cinque volte.

Dalla Campagna abbonamenti al mercato

Dalla Francia sono sicuri. Nabil Fekir è entrato prepotentemente nel mirino del Napoli. Il quotidiano L’Equipe conferma l’interesse del club azzurro per l’attaccante del Lione e parla di contatti telefonici tra il centravanti Carlo Ancelotti e Aurelio De Laurentiis.

Sul 25enne transalpino c’è anche il Real Betis, ma Fekir, dinanzi alla possibilità di trasferirsi in azzurro, ha preso tempo con il club spagnolo. Tra la punta e gli andalusi pare però ci sia molto di più una vecchia intesa. Dalla Spagna, infatti, fanno sapere che ci sarebbe già un precontratto tra le parti.

Mentre gli azzurri sono in campo con la Feralpi Salò, Sky Sport ha lanciato una vera e propria bomba di mercato. Il Napoli avrebbe raggiunto l’accordo con l’Inter per l’acquisto del bomber Mauro Icardi. L’emittente satellitare riferisce infatti che l’intesa con l’Inter già ci sarebbe, ma manca quella con l’entourage del bomber argentino, capitanato da Wanda Nara. Nelle ultime ore però il centravanti argentino avrebbe aperto ad un trasferimento all’ombra del Vesuvio. Mauro Icardi non dirà però sì ad Aurelio De Laurentiis prima di capire le reali intenzioni della Juventus con la quale nelle scorse settimane c’è stato più di un ammiccamento.

Contatto Napoli-Wanda: Adl vuole strappare Icardi e lo scudetto alla Juve

Il bomber, in rotta di collisione con l’Inter, è in cima alla lista dei desideri del patron del Napoli, che può o meno in silenzio sta tessendo la tela per arrivare a Maurito.

Un approccio con la moglie ed agente Wanda Nara c’è già stato. Cristiano Giuntoli ha sondato la disponibilità della coppia a trasferirsi all’ombra del Vesuvio ed ha presentato una prima offerta. Contratto faraonico da oltre 7 milioni netti di euro e la possibilità di venirsi incontro sui diritti di immagine. Dall’altra parte non c’è stata un ammiccamento, ma neanche una chiusura. Mauro Icardi vuol pensarci bene prima di decidere. Sa che per recuperare il terreno perduto non può più sbagliare e così ha deciso di aspettare le mosse della Juventus, prima di aprire definitivamente agli azzurri.

La dead-line è fissata per il 10 agosto, solo in quel momento si inizierà davvero a fare sul serio. In tal caso per il Napoli non sarà impossibile trovare un’intesa con l’Inter sulla base del 50 milioni di euro.