Focolaio nella casa di riposo a Torre del Greco, un morto e circa 40 contagiati

Focolaio Covid nella casa di riposo a Torre del Greco, un morto e circa 40 contagiati

Sono momenti di paura quelli che si stanno vivendo negli ultimi giorni a Villa del Sole, casa di riposo che si trova nell’hotel Sakura a Torre del Greco. Un uomo di 90 anni, ex commerciante e padre del consigliere Comunale Ciro Piccirillo, ha perso la vita a causa del Covid. A riportare la notizia è Il Mattino.

Ma a preoccupare sono anche i dati dei contagiati. Sono circa una quarantina, infatti, le persone risultate positive al virus nella casa di riposo. Dall’inizio della pandemia ad oggi, si tratta della ventottesima vittima a Torre del Greco.

Le altre notizie | Covid, due morti e pazienti contagiati nella Rsa in provincia di Napoli [Articolo del 7 novembre 2020]

Due anziane decedute e tutte le altri ospiti contagiate dal Covid -19. È la «situazione drammatica», come la definisce il sindaco di Torre Annunziata Vincenzo Ascione, che si registra nella casa famiglia di corso Umberto I, già attenzionata per un focolaio che ha interessato anche alcuni operatori.

«Le donne ospitate all’interno della Rsa – prosegue il primo cittadino – sono tutte in età avanzata e con patologie pregresse. La loro positività al Covid potrebbe provocare un ulteriore peggioramento delle condizioni di salute».

Il quadro, già allarmante nei giorni scorsi, si è ulteriormente e pesantemente aggravato con il decesso di due anziane. Ai parenti sono arrivati «il profondo cordoglio e la vicinanza» da parte dell’amministrazione comunale.

«Nel pomeriggio di ieri – sottolinea il sindaco – è intervenuta, in accordo con i familiari, una cooperativa di Castellammare di Stabia che, con i suoi operatori, si sta prendendo cura delle donne rimaste all’interno della residenza per anziani. In queste ore continueremo costantemente, insieme all’Asl, a monitorare l’evolversi della situazione».

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK