Dramma della solitudine a Sant’Antimo, zio abbandonato senza medicine e corrente elettrica

Sant’Antimo: 86enne abbandonato dalla nipote senza medicine ed energia elettrica. Carabinieri denunciano la 51enne. I carabinieri della tenenza di Sant’Antimo hanno denunciato una 51enne del posto, ritenuta responsabile di aver abbandonato in pessime condizioni igienico-sanitarie lo zio 86enne.

La donna prelevava ogni mese i soldi della pensione ma non li utilizzava per comprare medicine né per pagare le bollette. l’86enne, quindi, era da tempo senza farmaci e con l’energia elettrica staccata. L’anziano è stato affidato ad una struttura per anziani.
la nipote è stata denunciata per abbandono di incapace e appropriazione indebita.