Interrotta la festa di compleanno di Antonio Gemignani, oggi 43 anni, noto a Torre Annunziata e sul web con il soprannome «Papusciello». Divenuto famoso perchè autore di decine di video trash diventati virali. La notizia diffusa da Il Mattino. A portare gli agenti presso il locale dove Papusciello stava festeggiando sono stati i tantissimi video pubblicati in diretta dai suoi invitati sul social TikTok portati all’attenzione dei poliziotti del commissariato di Torre Annunziata, che sono intervenuti agli ordini del dirigente Claudio De Salvo e hanno identificato e multato tutti i presenti per le violazioni alle norme anti-Covid. Torre Annunziata vi è da dire che è uno dei Comuni più colpiti dai contagi in questo periodo.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.