Cutolo in ospedale, chiesto il permesso per incontrare moglie e parenti: «Anche per un’ora»

Ha lasciato il carcere di Parma dopo tanti anni, per essere trasportato in ospedale. Raffaele Cutolo si trova sotto osservazione per un aggravamento delle sue condizioni di salute, a seguito di alcune difficoltà respiratorie. Problemi che hanno costretto il direttore della casa circondariale ad accordare il suo trasferimento nel reparto dei detenuti degenti.

Adesso – riporta Il Mattino – Cutolo vuole un permesso. L’ex capo della Nco si è rivolto in questi giorni al Tribunale di Sorveglianza di Reggio Emilia per chiedere un permesso. Anche soltanto di un’ora per incontrare moglie e parenti ma lontano dal carcere duro. Richiesta che è stata avanzata dal suo avvocato Gaetano Aufiero.