Quantcast
8 C
Napoli
sabato, Gennaio 28, 2023
Pubblicità

Droga alle Case Nuove, concessi i domiciliari al ras Papi

Pubblicità

Ha Ottenuto i domiciliari presso una comunità terapeutica. Ha lasciato così il carcere di Poggioreale, dove era detenuto fino a qualche giorno fa, Elio Papi indicato come facente parte di un gruppo dedito al traffico di droga nella zona delle Case Nuove e arrestato nel corso di un blitz della squadra mobile lo scorso febbraio. Il tribunale del riesame di Napoli ha dunque pienamente accolto il ricorso degli avvocati Luigi Poziello e Carlo Ercolino predisponendo il trasferimento in comunità.

Il blitz delle Case Nuove

Le indagini permisero di ricostruire le dinamiche di contrapposizione tra il clan camorristico Caldarelli, radicato nel rione urbano delle Case Nuove e alleato al clan Mazzarella, e il clan Rinaldi, radicato nel quartiere confinante di San Giovanni a Teduccio e intenzionato a espandersi agendo sotto l’influenza dello storico cartello della criminalità organizzata chiamato Alleanza di Secondigliano. Le indagini della Squadra mobile di Napoli, coordinate dalla Dda, consentirono di far luce su un gruppo organizzato attivo nell’area delle Case Nuove, zona popolare del quartiere Mercato nel centro storico di Napoli,

Pubblicità
Pubblicità

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Pubblicità

Ultime Notizie

Tragedia a Napoli, due anziani morti: l’ipotesi di omicidio-suicidio

Poco fa i carabinieri della compagnia di Poggioreale e quelli del nucleo radiomobile di Napoli sono intervenuti in via...

Nella stessa categoria