Emilio Fede è stato ricoverato nel Covid residence di Ponticelli, struttura dell’Asl partenopea nata per assistere i pazienti positivi al virus o asintomatici, o con lievi sintomi. L’ex direttore del TG4 alloggiva all’hotel Santa Lucia di Napoli, poiché sottoposto agli arresti domiciliari. Il conduttore Mediaset si è sottoposto domenica al tampone, per poi isolarsi.

Emilio Fede proseguirà il suo isolamento presso il Covid residence. Al momento le sue condizioni sono buone, con il giornalista che non presenta alcun sintomo.

Quando Emilio Fede fu arrestato [Articolo del 23 giugno 2020]

Emilio Fede è stato arrestato a Napoli mentre cenava con la moglie Diana De Feo sul lungomare di via Partenope. L’accusa che ha fatto scattare le manette per l’ex direttore del Tg4 è quella di evasione dagli arresti domiciliari. Sei carabinieri, infatti, sono piombati nel locale dove Emilio Fede stava festeggiando il suo 89esimo compleanno, invitando quest’ultimo a rientrare in hotel. Dopo aver scontato sette mesi di arresti a Milano, il giornalista doveva completare la pena con 4 anni di servizi sociali.

«Trovo assurdo quello che è successo. Ancora non riesco a capire come ad un individuo possa succedere quanto accaduto a me. Sono in questa camera d’albergo chiuso senza poter uscire o affacciarmi alla finestra. Mentre cenavo si sono avvicinati sei carabinieri in borghese che mi hanno invitato a seguirli. Devo dire che solo la loro gentilezza ha evitato il peggio. Poi sono stato interrogato nella hall dell’hotel dove alloggiavo per ore e ore. Sono ancora annichilito».

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.