12.1 C
Napoli
domenica, Gennaio 23, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Festa della mozzarella di bufala a Cancello Arnone, tutto pronto per la 41esima edizione


“Stiamo ultimando gli ultimi dettagli della 41esima Festa della Mozzarella di Bufala” – queste le parole del sindaco Raffaele Ambrosca, che in merito continua: ”Ci siamo insediati solo da un mese e mezzo e fin da subito, di concerto con la Pro Loco, ci siamo messi a lavoro per offrire una festa degna di nota e, soprattutto, diversa. Quest’anno, infatti, abbiamo voluto darle un target differente, riportando al centro di tutto le uniche vere protagoniste: “la Mozzarella e la Bufala”.
Possiamo anticipare che Sabato 4 agosto si terrà il convegno incentrato sul tema “benefici del latte di bufala”, al quale si avvicineranno illustri relatori: oltre al sindaco Raffaele Ambrosca, moderatore del convegno, saranno presenti il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, i Consiglieri Regionali della Campania Giovanni Zannini e Stefano Caldoro, la docente SUN Maria Luisa Balestrieri e Gianluca Neglia, professore del Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali.
Lungo il percorso che da Cancello porta ad Arnone ci saranno, come di consueto, gli stand dei vari caseifici partecipanti.
Sicura la presenza di una madrina d’eccezione che, con il taglio del nastro, dará il via alla festa.
Saranno presenti, inoltre, artisti del panorama internazionale dello spettacolo. Ma, la vera novità, è l’ampio spazio concesso allo show cooking. Noti chef, cioè, si esibiranno nella preparazione, sul palcoscenico, di piatti a base di mozzarella e carne di Bufala.
Restate connessi sulle pagine social della Festa della Mozzarella (https://www.facebook.com/FestaMozzarella/) e del Comune (https://www.facebook.com/comunecancelloedarnone/) per essere sempre aggiornati sulle imminenti novità.
Le sorprese non sono finite.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Luigi no Vax fino alla fine, morto dopo essersi strappato il casco dell’ossigeno in ospedale

Un bravo ragazzo, un giovane amato da tutti con la grande passione della pesca e ricordato sui social dai tantissimi amici che aveva nella vita...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria