Gianni Morandi
Gianni Morandi con lo staff medico dell'Ospedale Grandi Ustionati di Cesena e la foto con Anna.

Dopo un lungo mese di agonia per Gianni Morandi è giunto il momento di ritornare a casa. A comunicarlo è stato stesso il cantante con un post su Facebook con cui ringrazia medici ed infermieri del Centro grandi Ustionati dell’ospedale Bufalini di Cesena, i quali lo hanno assistito e curato dal grave incidente che ha dovuto affrontare. Aggiunge, inoltre, che ci vorranno ancora delle terapie per la mano destra prima di ritornare a svolgere le sue faccende quotidiane.

L’incidente dello scorso 11 Marzo di Gianni Morandi 

Lo scorso 11 Marzo Gianni Morandi è stato ricoverato d’urgenza a causa di ustioni a gambe e mani. Gianni sarebbe rimasto vittima di un incidente ed è stato portato via in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale Maggiore di Bologna. Morandi avrebbe perso l’equilibrio e sarebbe caduto sul fuoco che ardeva le sterpiglie. Le ustioni più gravi presenti sulla mano destra poi sono state prese in carico dal Centro grandi Ustionati di Cesena.

Sempre attivo sui social ed i tanti messaggi d’affetto

Nonostante tutto Gianni Morandi non si è mai abbattuto e mai fermato. Neanche sui social, dove conta oltre i 3 milioni di followers. Ha condiviso con la sua gente l’attimo prima dell’incidente e tutte le sue conseguenze: dal gesso ad entrambe le mani alla Pasqua in clinica. Ha ricevuto tanti messaggi d’affetto in queste settimane. Tra questi anche quelli della squadra del Bologna e dal suo attuale allenatore Sinisa Mihajlovic. “Grazie a Siniša e a tutti gli amici del Bologna Football Club”, scriveva Morandi su Facebook, postando un video della sua squadra del cuore che prima dell’allenamento gli invia, per voce dell’allenatore, un “in bocca al lupo di pronta guarigione”.

Il post su Facebook del ritorno a casa

”7 aprile. Dopo 27 giorni al Centro Grandi Ustionati dell’ospedale “Bufalini” di Cesena, finalmente torno a casa. Voglio ringraziare ancora questo magnifico gruppo di medici, infermieri e operatori sanitari, guidati dal dottor Davide Melandri, che mi hanno assistito e curato per il grave incidente che ho avuto. Da oggi dovrò fare molta riabilitazione per recuperare totalmente l’uso della mano destra ma il peggio è passato.
Evviva, grazie a tutti!” Così il cantante Gianni Morandi annuncia il suo ritorno a casa e dalla sua amata Anna che tanto lo ha consolato in questo periodo e sempre gli è stata accanto.

SE VUOI RESTARE SEMPRE AGGIORNATO VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.