E’ iniziato stamattina il primo consiglio comunale dell’Amministrazione Pirozzi a Giugliano.  La grande novità è l’attivazione dello streaming, è stato infatti attivato un canale Youtube per permettere a tutti di seguire i lavori consiliari visto l’impossibilità di essere presenti in aula a causa delle restrizioni Covid. Dopo la surroga dell’assessore Pietro Di Girolamo con Ilaria Fasano, prima dei non eletti, c’è stato il giuramento del sindaco. Poi il consigliere Cristoforo Tartarone ha proposto un minuto di silenzio per le vittime del Covid a Giugliano (tra cui l’ex consigliere Natella) e un ordine del giorno per dare il cordoglio alla città di Melito per la scomparsa del sindaco Antonio Amente. La proposta è passata all’unanimità.

Il Consiglio procede con l’elezione del Presidente dell’Assise. Maisto ha chiesto 5 minuti di sospensione. Nonostante la contrarietà di parte della minoranza c’è stata la sospensione.

Al ritorno in aula Laura Poziello, insieme alla collega Caterina Sestile, hanno proposto di assegnare la presidenza a una donna. Proposta fortemente criticata da Rosario Ragosta della maggioranza.

In seguito alla votazione Adriano Castaldo con 24 voti è stato eletto presidente. Un voto a Rosario Ragosta, 7 a Lucia Iodice. “Ringrazio la mia famiglia, i miei amici, il mio partito e soprattutto i cittadini giuglianesi che mi hanno permesso di continuare a fare politica. Svolgerò questo ruolo di grande responsabilità con onestà, trasparenza e imparzialità”

Pasquale Ascione di Fratelli d’Italia è stato eletto vicepresidente.

 

IL LINK PER SEGUIRE IL CONSIGLIO COMUNALE IN STREAMING

https://www.youtube.com/watch?v=JSRiOznh5hQ&ab_channel=ConsigliComunaliGiuglianoinCampania

Pubblicità