Ibrahimovic al Napoli, si può: lo svedese ha rifiutato l’offerta del Milan

Zlatan Ibrahimovic sembrava ad un passo dal trovare l’accordo con il Milan ed invece lo svedese ha clamorosamente rifiutato l’offerta rossonera, quando sembrava tutto fatto.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, l’offerta  di sei milioni per 18 mesi non è ritenuta soddisfacente da Ibrahimovic. Il Milan ritiene congrua la sua offerta, ma non è escluso che nei prossimi giorni possa esserci un rilancio.

La notizia non ha lasciato indifferenti i dirigenti di Bologna e Napoli, che continuano a lavorare sotto traccia per Ibra.

Zlatan Ibrahimovic sembrava ad un passo dal trovare l’accordo con il Milan ed invece lo svedese ha clamorosamente rifiutato l’offerta rossonera, quando sembrava tutto fatto.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, l’offerta  di sei milioni per 18 mesi non è ritenuta soddisfacente da Ibrahimovic. Il Milan ritiene congrua la sua offerta, ma non è escluso che nei prossimi giorni possa esserci un rilancio.

La notizia non ha lasciato indifferenti i dirigenti di Bologna e Napoli, che continuano a lavorare sotto traccia per Ibra. 

lo svedese ha rifiutato l’offerta del Milan

Zlatan Ibrahimovic sembrava ad un passo dal trovare l’accordo con il Milan ed invece lo svedese ha clamorosamente rifiutato l’offerta rossonera, quando sembrava tutto fatto.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, l’offerta  di sei milioni per 18 mesi non è ritenuta soddisfacente da Ibrahimovic. Il Milan ritiene congrua la sua offerta, ma non è escluso che nei prossimi giorni possa esserci un rilancio.

La notizia non ha lasciato indifferenti i dirigenti di Bologna e Napoli, che continuano a lavorare sotto traccia per Ibra. 

Ibrahimovic al Napoli, si può: lo svedese ha rifiutato l’offerta del Milan

Zlatan Ibrahimovic sembrava ad un passo dal trovare l’accordo con il Milan ed invece lo svedese ha clamorosamente rifiutato l’offerta rossonera, quando sembrava tutto fatto.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, l’offerta  di sei milioni per 18 mesi non è ritenuta soddisfacente da Ibrahimovic. Il Milan ritiene congrua la sua offerta, ma non è escluso che nei prossimi giorni possa esserci un rilancio.

La notizia non ha lasciato indifferenti i dirigenti di Bologna e Napoli, che continuano a lavorare sotto traccia per Ibra.