Il Covid fa un’altra vittima in provincia di Napoli, è morto Pietro Mascolo il “Re del Panuozzo”

pietro mascolo

Il covid fa un’altra vittima in provincia di Napoli, è morto Pietro Mascolo, il ‘Re del Panuozzo’ di Gragnano. L’imprenditore di 68 anni era stato colpito dal virus e, per l’aggravarsi delle condizioni di salute, era stato ricoverato presso l’ospedale Cotugno di Napoli, dove è deceduto nella giornata di ieri.

Tantissimi i messaggi di affetto e dolore alla famiglia Mascolo. Un lungo post in lacrime anche da parte del figlio di Pietro, Fiorenzo Mascolo, che sui social pubblica una foto dell’intera famiglia nel giorno del compleanno di papà Pietro. Nel post si legge:

“Mi hai donato il tuo stesso carattere, forte, fiero nn lascia vedere le tue emozioni, ma dal cuore grande. Questa foto descrive come eri, ti piaceva averci tutti in torno a te in ogni occasioni” si legge nel post.
Pietro qualche anno fa, a causa di un malore, perse suo figlio Ciro. Fiorenzo nel messaggio su Facebook continua:
“Adesso vai sei con Ciro quel pezzo del tuo cuore che il destino ti ha strappato troppo presto, da quel giorno sei cambiato, ti eri chiuso, non eri più lo stesso, solo tu conoscevi il dolore che ti portavi dentro, ma nn hai mai trascurato il tuo senso di Padre e Nonno.
Adesso vai sei con Ciro nessuno te lo potrà più togliere resterete insieme per sempre.
Dai un forte abbraccio da parte mia a Ciro e Laura.
BUON VIAGGIO PAPA'”.

I messaggi di dolore per Pietro Mascolo, lutto in provincia di Napoli

Sotto al post tantissimi messaggi di affetto: ”

Fiorenzo condoglianze sentite a tutti voi per la perdita….vi siamo vicini un forte abbraccio” scrive Alfonso. Poi ancora: “Che bruttissima notizia veramente non ci posso credere un dispiacere immenso eri una persona semplice umile ed amico di tutti un gran lavoratore e tutto per la famiglia un uomo di altri tempi condoglianze dal più profondo del cuore un abbraccio grande amico mio rip in pace condoglianze” è il messaggio di Ciro