Scoppia incendio in una casa sul Litorale Domitio, padre muore carbonizzato davanti a moglie e figlio

Incendio in una casa sul Litorale Domitio, padre muore carbonizzato davanti a moglie e figlio
Incendio in una casa sul Litorale Domitio, padre muore carbonizzato davanti a moglie e figlio

Momenti di vero e proprio terrore quelli vissuti nel tardo pomeriggio di ieri a Castel Volturno, dove è divampato un incendio in un’abitazione a piazza Macchiavelli.

Nell’apppartamente c’era una famiglia di origine straniera. Madre e figlio piccolo sono riusciti a scappare e ad uscire indenni, mentre il padre è rimasto all’interno. Purtroppo, l’uomo, non ce l’ha fatto. Secondo una prima ricostruzione, la vittima sarebbe morta carbonizzata. A riportare la notizia è Edizione Caserta,

Chi è l’uomo morto carbonizzato

Ofodu Nobert Amechi, 40enne di origini africane, è deceduto mentre moglie e figlio sono riusciti a mettersi in salvo. L’uomo ha perso la vita nell’incendio davanti alla sua famiglia. Il rogo ha coinvolto due abitazioni, danneggiando entrambe gravemente.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK