J-Ax, confessione choc a Verissimo: «Ero depresso, ho avuto pensieri suicidi»

J-Ax (via google.it)

Un Alessandro Aleotti, nel mondo della musica J-Ax, alquanto diverso quello che si è visto durante un’ospitata a Verissimo, programma condotto da Silvia Toffanin dove il rapper è intervenuto per presentare il suo ultimo libro «Consigli a me stesso. I miei due centesimi».

«Quando il successo è calato sono impazzito»

Il rapper -nell’intervista a Verissimo, poi riportata dal Corriere della Sera– ha rivelato il malessere che per un po’ di tempo l’ha tormentato: «Puoi anche venire travolto dal successo che, all’inizio, non era stato programmato: quando ha avuto una fase calante, sono impazzito, in certi momenti della mia carriera non pensavo nemmeno di arrivare all’anno dopo. Dopo lo scioglimento degli Articolo 31 sono stati tempi molto difficili».

Poi le dichiarazioni choc: «Una notte ho avuto pensieri suicidi. Poi mi sono dato due schiaffi e mi sono chiesto cosa stessi facendo». Un periodo certamente non facile quello che ha dovuto affrontare J-Ax. Poi svela chi ha avuto un ruolo fondamentale in quel periodo: «Mi hanno salvato gli amici».