Quantcast
6.4 C
Napoli
mercoledì, Febbraio 8, 2023

La Nasa scopre una ‘Super-Terra’, è il doppio del nostro Pianeta: è distante circa 200 anni luce

Pubblicità

Scoperta una super-Terra da record: si tratta di una delle più massicce mai avvistate, con un raggio che è quasi il doppio di quello del nostro pianeta ed una massa dieci volte maggiore.

Scoperto dalla Nasa nuovo pianeta simile al nostro

L’avvistamento di questo pianeta, chiamato TOI-1075 b, si deve al telescopio spaziale Tess della Nasa (Transiting Exoplanet Survey Satellite) e l’articolo che riporta la sua scoperta è stato accettato per la pubblicazione sulla rivista The Astronomical Journal.

Pubblicità

Si chiama TOI-1075b e si trova a circa 200 anni luce di distanza da noi. La caratteristica che lo ha fatto notare agli astronomi sta nelle sue dimensioni. “Non avevamo mai visto una Super-Terra così grande, 1,8 volte il raggio della Terra e 9,95 volte la sua massa”. La nuova super-Terra, distante circa 200 anni luce, ha già rivelato caratteristiche estreme. A causa della vicinanza con la sua stella, la temperatura superficiale si aggira intorno ai mille gradi. Inoltre, è ricoperta di magma fuso ed un suo anno dura appena mezza giornata, vale a dire che impiega solo 14,5 ore per compiere un giro completo intorno all’astro.

È troppo pesante per un mondo gassoso; alla densità dedotta, è probabile che l’esopianeta sia roccioso, come Mercurio, Terra, Marte e Venere. Questa particolarità lo rende un candidato ideale per sondare le teorie della formazione e dell’evoluzione planetaria.

Il telescopio spaziale Tess della Nasa

Come detto, è stato proprio il telescopio spaziale Tess ad individuare il pianeta.

Per rilevare corpi celesti lontani, il telescopio scansiona il cielo notturno alla ricerca di cambiamenti di luminosità: se la luce di una stella si affievolisce periodicamente, potrebbe indicare la presenza di un pianeta che ne blocca la luce passandovi davanti. Questa tecnica è stata sempre adottata dal telescopio. Aveva, infatti, già permesso a Tess, lanciato nel 2018, di scoprire più di 5.000 candidati esopianeti, un traguardo festeggiato all’inizio di quest’anno.

Pubblicità

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Pubblicità

Ultime Notizie

Festival di Sanremo, polemica tra Salvini e Amadeus: “Può anche non guardarlo”

Il leader della Lega Matteo Salvini si scaglia ancora una volta contro il festival di Sanremo, Amadeus controbatte esausto:...

Nella stessa categoria