Marano. La Corte dei Conti boccia il Piano di Riequilibrio del Comune

corte dei conti marano bocciato

La Corte dei Conti ha bocciato il piano di riequilibrio finanziario del Comune di Marano. La misura economica fu approvata nel dicembre 2014 dal Consiglio Comunale.

L’amministrazione di Angelo Liccardo ha varato il provvedimento su proposta dell’ex assessore al Bilancio Paolo Longoni, oggi consulente al Rup del Comune di Villaricca per la redazione dell’analogo provvedimento.