Si apparta con una prostituta e viene rapinato, escort di Marano nei guai

prostituta

I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Udine e della Stazione di Udine hanno ricevuto la denuncia di un uomo di 51 anni, che era stato derubato mentre si era appartato con una prostituta.

I militari hanno identificato e denunciato a piede libero una donna pregiudicata, classe 1974, residente in provincia di Napoli, un uomo del 1976, sempre della provincia di Napoli, anche lui già noto alle forze dell’ordine, una 48enne udinese, pregiudicata, e un uomo del 1984 residente anche lui a Udine.

Il gruppo, nel pomeriggio dell’8 novembre, in un affittacamere di Udine, dove il friulano si era recato in compagnia di una prostituta per consumare un rapporto intimo a pagamento, ha minacciato e hanno rapinato il 51enne del suo portafoglio, strattonandolo con violenza.

Una volta completamente nudo, la prostituta, la donna classe 1974, ha fatto entrare i complici che hanno immobilizzato e rapinato la vittima. Poi sono scappati, ma sono stati identificati dai militari dell’Arma che li hanno denunciati per rapina aggravata in concorso.