Le lacrime di Mario Trevi dopo la morte della figlia: “Non pensavo di essere voluto così bene”

Le lacrime di Mario Trevi per la morte della figlia
Le lacrime di Mario Trevi per la morte della figlia

“Ringrazio tutti gli amici, tutti i fan, tutti i colleghi, tutte le persone intervenute oggi alle esequie. Vi ringrazio per tutte le telefonate, per tutti i messaggi. Non pensavo di essere voluto così bene. Me lo avete dimostrato in questo brutto momento, per la mia cara Angela”. Con questo post Mario Trevi ha voluto ringraziare i fan per i tanti messaggi ricevuti dopo la morte della figlia Angela.

Sono momenti di vero e proprio dolore quelli che sta vivendo la famiglia Capozzi. Angela, la figlia di Agostino, conosciuto come Mario Trevi – zio di Gianluca Capozzi – ha perso la vita. Sono tantissimi i messaggi di cordoglio arrivati alla famiglia, molto conosciuta a Melito.

I messaggi di cordoglio di Nino D’Angelo e Mauro Nardi

“Mi stringo al dolore che ha compito la famiglia Capozzi per la perdita della figlia di Mario Trevi”, commenta Mauro Nardi. A lui si unisce anche Nino D’Angelo, che ha espresso il suo dolore e la sua vicinanza alla famiglia di Agostino su Facebook. “Sono vicino alla famiglia Capozzi e al mio amico Mario Trevi per la scomparsa della figlia Angela R.I.P”, ha scritto il cantante napoletano.

Sono vicino alla famiglia Capozzi e al mio amico Mario Trevi per la scomparsa della figlia Angela R.I.P

Publiée par Nino D'Angelo sur Mardi 4 août 2020

“Mi stringo al mio amico Agostino Capozzi, Mario Trevi , vanto della nostra Melito e della cultura e musica partenopea per la prematura scomparsa della adorata figliola Angela❤🙏, un abbraccio fraterno a te e ai tuoi cari, Maestro!”, è la dedica di Bernardino Tuccillo. Il Presidente Antonio Papa il direttivo della Associazione Commercianti AICAST Melito si associano al dolore del Maestro Mario Trevi e alla famiglia per la grave perdita.

Chi è Mario Trevi

Mario Trevi è il capostipite di una famiglia di cantanti napoletani, i Capozzi. È fratello di Lino Capozzi (1951 – 2017), Stefano Fani (1956 – 1997), Franco Moreno e Franco Sereno, zio di Gianluca, Salvatore, Mimmo Moreno, del musicista Massimo, dell’attrice Simona, e nonno del cantante Tony Mariano e del regista Salvatore Architravo.

Primo dei nove figli di Domenico (muratore, 1923-1993) e Maddalena Ciletti (fruttivendola, 1923-1999), vive la sua infanzia nella miseria dell’Italia del secondo dopoguerra. Nel 1961 sposa Titina Spagnuolo, proveniente da una famiglia di negozianti di dischi attiva a Napoli dagli inizi del Novecento. Nel 1965, due giorni dopo la nascita della loro seconda bambina, un’embolia cerebrale toglierà la vita a Titina. Ai funerali fecero gli onori in tanti, fra questi anche Sergio Bruni e Mario Abbate. In omaggio della moglie prematuramente scomparsa, Trevi le dedicherà i brani Sulo e senza e te (Arrichiello-Genta) e Buon Natale (Riccardi-Iverta-Sorrentino) Nel 1967, nonostante le contrarietà familiari, Agostino Capozzi sposa la sorella minore di Titina, Teresa, dalla quale avrà altre due figlie

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.