Ci siamo occupati del suo personaggio lo scorso novembre, quando abbiamo pubblicato un articolo sulla sua persona (leggi qui). Il biondo Matty è sempre più famoso, tanto da essere intervistato da Buonrossi di Alici Come Prima. 

Matty ha parlato a ruota libera delle sue abitudini, di quello che viene definito dall’intervistatore un “bambino prodigio e un esempio positivo”, “un anziano nel corpo di un bambino”. Matty ha parlato del rapporto con la famiglia, in particolare col fratello di cui non è affatto invidioso, del suo rapporto altalenante con la scuola, con le fans, il piatto preferito (pasta al sugo). “Non provo vergogna ad essere così, la telecamera è come il mio amico immaginario. In Tv guardo solo la politica e i tg, non i cartoni. Al massimo guardo i film horror. Come musica mi piace quella classica e poi Gabbani”. Poi spiega i motivi del suo leit motiv “Godo come un riccio”. “Lo dico così perché il riccio quando nasce gode” e quindi è felice”. Infine invita a segnalare i profili falsi su Instagram: “Non ne ho uno ufficiale, sono solo su Instagram”, precisa il biondo Matty, il quale precisa che si chiama così perché i suoi capelli naturali sono biondi “anche se non si vede” 

 

L’intervista ad Alici Come Prima

Chi è ‘Il biondo Matty?’

Maestro, saggio, capo. Sono soltanto alcuni degli aggettivi che gli utenti di Youtube usano per definire quello che è il ‘fenomeno’ di tendenza: Il biondo Matty. Ovviamente questo è il nickname (nome utente) con il quale il ragazz(in)o pubblica i suoi video principalmente a sfondo calcistico.

Nonostante il suo successo, in pochi conoscono il vero ‘Matty’. Probabilmente frequenta la scuola media ed abita in provincia di Salerno, ad Angri, per il quale si batte anche sui social. È quasi paradossale il modo in cui il giovanissimo ha riscosso il suo successo su Youtube, anche se guardando i suoi video al contempo le risposte sono chiarissime: giacca appoggiata sulle spalle, mani che si strofinano mentre si rivolge al pubblico e linguaggio più che chiaro. Ciò che effettivamente stupisce, però, è il fatto che davanti alla telecamera c’è un ragazzino che, su per giù, dovrebbe avere circa undici anni.

Il video più popolare dell’ormai fenomeno del momento tratta (guarda caso) il tema Angri. Il biondo Matty, in occasione di una manifestazione, si è rivolto direttamente all’amministrazione comunale proponendo valide idee su come rendere partecipi i cittadini al fine di rendere migliore quello che è il loro territorio. Qualcuno – probabilmente anche ironizzando – dopo aver visto il video gli ha chiesto di scendere in politica.

E a proposito di politica, poteva mai mancare un video centrato su questo argomento sul canale della giovanissima ‘stella’ del web? Assolutamente no.

Per il resto, si tratta di un simpaticissimo ragazzo che esprime le sue idee. Un giovane come tanti che ha deciso di fare di Youtube e dei social una sorta di diario personale per sfogarsi e chissà, magari diventare un punto di riferimento per chi lo segue. I risultati, per ora, stanno dalla sua parte.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.