Quantcast
5.8 C
Napoli
giovedì, Febbraio 9, 2023

Morta Titina Ferrigno, San Gregorio Armeno ricorda l’artista dei fiori colorati

Pubblicità

San Gregorio Armeno, la magica via degli artigiani nel cuore di Napoli, è in lutto per la morte della 94enne Concetta Ferrigno. La donna ha rappresentato una vera e propria istituzione nel centro storico partenopeo grazie alla sua personale arte dei fiori in cartapesta. L’artista sordomuta dalla nascita ha accolto per anni turisti e cittadini nella sua particolare bottega. Conosciuta come ‘Titina’, la signora dei fiori colorati era vedova e senza figli, zia del maestro presepiale Marco Ferrigno e sorella del celebre Giuseppe Ferrigno.

“Mia zia era una donna vitale – ha raccontato al quotidiano ‘Il Mattino’ il nipote Marco – la sua bottega di fiori colorati era una tappa per tutti quelli che oltre all’arte presepiale volevano ammirare e comprare i particolari fiori in carta. Spero che la sua creatività non vada dimenticata e che la sua arte possa continuare ancora”.

Pubblicità
Pubblicità

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Pubblicità

Ultime Notizie

Tragedia a Napoli, 20enne muore dopo la caduta dallo scooter

Dramma a Napoli, un giovane centauro ha perso la vita dopo che ieri mattina era rimasto vittima di un...

Nella stessa categoria