Addio a Tonino 1, la star del web ora “farà la barba” agli angeli

Morte Tonino 1 Soccavo
In foto Tonino 1

E’ morto “Tonino 1“, addio alla nota web star di Soccavo. Antono Petriccione, questo il vero nome, si è spento ieri all’età di 62 anni. Personaggio dall’allegria contagiosa, era entrato nelle case di tutta Italia dove, grazie ai suoi esilaranti sketch, riusciva sempre a strappare un sorriso. “Fatt ‘a barba ‘ca fai schif” urlava sempre ad Antonio, giovane ragazzo che, con tanta simpatia, è stata negli anni ‘la spalla’ di “Tonino 1”. Fu lui infatti a lanciare i video di Antonio Petriccione sul web, rendendolo una vera e propria icona del quartiere di Soccavo. Nel corso degli anni i suoi filmati sono diventati virali, raggiungendo le centinaia di migliaia di visualizzazioni.

L’annuncio della morte di “Tonino 1”

Ciò che si evinceva maggiormente dai video caricati in rete, oltre alle continue battute, era la vera e sincere amicizia che li legava. E proprio Antonio, in un video caricato ieri su YouTube, ha annunciato la scomparsa dell’amico.

Oggi i funerali di Tonino 1 a Soccavo

I funerali si terranno oggi pomeriggio a Soccavo, alle ore 16.  “Tonino 1 sempre nei nostri cuori”, “Grazie per i mille sorrisi, addio Tonino 1″, “Ciao Tonino, riposa in pace. Grazie per le belle risate che ci hai fatto fare in questi anni. Ti porteremo sempre nel cuore”, “La morte di Tonino mi ha distrutta, riposa in pace”, sono solo alcuni dei messaggi lasciati sui social dai tanti fan di Antonio Petriccione, che vogliono ricordarlo con quell’allegria che lo rendeva unico.

La scomparsa nel 2017, poi ritrovato grazie a ‘Chi l’ha visto?’

A fine 2017, Tonino fu dichiarato scomparso e così, il suo nome, rimbalzò anche sugli onori della cronaca nazionale. Ad occuparsi del caso anche ‘Chi l’ha visto?’ che, tramite il suo sito, ne annunciò la scomparsa. Così nacque una vera e propria mobilitazione nel quartiere di Soccavo, dove Antonio Petriccione era amato da tutti.Fortunatamente, nel giro di poco tempo, venne ritrovato.

Siamo sicuri che, anche se morto, Tonino 1 resterà nel cuore di tutti noi.