MotoGp Valentino rossi
Nuova sfida per Valentino Rossi nel campionato di MotoGp

La MotoGP ritorna finalmente in pista: dopo 4 mesi di pausa, il Mondiale 2021 si apre in Qatar con due gare. Nelle prove libere di oggi, il vicecampione del mondo Franco Morbidelli si è confermato in grande forma, terminando le prove al primo posto col  tempo di 1:54.921. Alle sue spalle, un fantastico Aleix Espargarò in sella all‘Aprilia, conferma lo straordinario momento di forma del team con soli 125 millesimi di distacco, seguito dal neo-Ducati Jack Miller a 191 millesimi dall’italiano. Bene le due Yamaha ufficiali con Fabio Quartararo al quarto posto(+ 0.292) e Maverick Viñales al sesto (+0.388). Buono anche il debutto di Valentino Rossi con la nuova moto Yamaha Petronas: nono a 488 millesimi dal compagno di scuderia.

MotoGp, le sensazioni di Valentino Rossi 

Valentino Rossi, alla sua stagione numero 26 in MotoGp parla di questo nuovo Mondiale. “L’inizio della stagione è come il primo giorno di scuola,provo sempre tanta emozione. Ho cambiato team dopo tanti anni ma mi sento bene, l’atmosfera è buona e i test non sono andati male, ora vediamo cosa accade nel primo weekend di gara”.

Il ‘Dottore’ suona poi la carica in vista della gara: “Dopo aver svolto i test su questo stesso tracciato di Losail mi sento abbastanza forte, il bilanciamento della moto è buono, ho ottenuto il mio miglior giro assoluto del circuito, questo è un aspetto molto importante”. Sui rivali in griglia e le sensazioni col nuovo team, il pesarese ha infatti detto: “Credo che ci siano tanti piloti e tante moto in grado di andare forte, noi faremo parte del gruppo dei migliori”. Il 46 è fiducioso in vista della gara: “Il nostro ritmo di gara è buono, penso di poter iniziare bene la stagione. L’atmosfera nel team è davvero bella, abbiamo lavorato nella giusta direzione”.

Anche il compagno di squadra Morbidelli dice la sua

Il vicecampione del mondo uscente ha prlato delle sue sensazioni con la moto: “Abbiamo lavorato duramente e provato diverse componenti nei test. Poi ci siamo concentrati sulla messa a punto della moto. Siamo molto soddisfatti del feeling che ho avuto”. Sulla lotta al titolo il 26enne spiega: “C’è un bel gruppone, ci sono 7-8 piloti con il passo molto simile, ma soprattutto Quartararo e Viñales sono andati forte negli orari che coincidono con le qualifiche e le gare. Sono stati entrambi bravi”. E sul rapporto con l’amico e compagno di team Valentino Rossi, ‘Morbido’ racconta: “La situazione tra noi non è cambiata tanto da quando è mio compagno di squadra, mi ritrovo spesso dopo i test a condividere con lui le mie paranoie e i miei problemi, in un certo senso è il mio psicologo dopo i test...”.

Le parole del Campione del mondo della MotoGp

Leggermente attardato nelle prove odierne (quinto a 334 millesimi), il vincitore del Mondiale 2020 Joan Mir ha parlato del feeling con la Suzuki:”Questa di Losail non è la pista ideale per noi, è vero, ma la nostra è una moto completa, possiamo fare ugualmente bene”. Sugli obiettivi stagionali, il classe 1997 è chiaro:” Nel 2021 l’importante sarà sempre andare sul podio, poi gradualmente trovare maggiore velocità per cercare di vincere più gare rispetto all’anno scorso. Veniamo da una stagione da sogno, ma ora si riparte da zero”.

Sui rivali nella lotta al titolo: “Nel 2020 molti piloti sono stati in grado di vincere delle gare, ma non hanno saputo essere costanti. Pensando, dunque, a quanto visto nei test Ducati sta facendo un ottimo lavoro, soprattutto con Miller, idem le Yamaha e poi attenzione alle possibili sorprese come l’Aprilia“Impossibile poi non parlare dell’assenza del fuoriclasse spagnolo Marc Màrquez fuori per infortunio: “Sono sorpreso che non ci sia, pensavo che cominciasse con noi. Non è di sicuro positivo per lui, perché questi due GP sono importanti per ricominciare, ma allo stesso tempo credo che sappia meglio di chiunque altro come guidare una MotoGP, tornerà e sarà veloce”.

Questa la top 10 delle prove libere 1:
1
F. MORBIDELLI
1:54.921
2
A. ESPARGARO
+0.125
3
J. MILLER
+0.191
4
F. QUARTARARO
+0.292
5
J. MIR
+0.334
6
M. VIÑALES
+0.388
7
A. RINS
+0.432
8
F. BAGNAIA
+0.444
9
V. ROSSI
+0.498
10
M. OLIVEIRA
+0.824

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.