10.8 C
Napoli
sabato, Gennaio 22, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Genitori vergognosi nel Casertano, cocaina nel seggiolino del figlio


Arrestati Damiano Mauro, 31 anni, e Ida De Federico, 26 anni, con l’accusa di aver usato il loro figlio per trasportare droga. Originari di Vairano Scalo, in provincia di Caserta, i coniugi sono stati fermati dai Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, in via Santa Maria Capua Vetere a Capua, durante un posto di blocco. Marito e moglie erano già stati notati nel Comune di Alife e sono stati poi controllati a bordo dell’autovettura nella quale era presente anche il loro piccolo di un anno.

Il risultato della perquisizione è stato il rinvenimento sul tappetino del lato passeggero di un involucro di cellophane contenente 22 grammi di cocaina ed una dose per ulteriori grammi della stessa sostanza, nascosta nel seggiolino del bimbo. A seguito della constatazione della detenzione di sostanze stupefacenti, i Militari dell’Arma hanno avviato l’ispezione presso l’abitazione dei due giovani, che li ha condotti al sequestro di altre 5 dosi di cocaina per 2 grammi, 1,7 grammi di crack e 2 bilancini di precisione.

Sono stati disposti per i due presunti spacciatori casertani gli arresti domiciliari, in attesa di giudizio con rito direttissimo.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Doppia ricarica del Reddito di Cittadinanza a gennaio, in arrivo contributo e assegno

Alla luce della proroga dell'assegno unico temporaneo è stato confermato il doppio pagamento a gennaio sulla card del Reddito...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria