“Niente contro il sindaco, in futuro vedremo” parla il consigliere Guarino di MugnanoFutura

consiglio comunale mugnano elisabetta riccio biagio guarino

Ieri sera in aula 3 consiglieri della maggioranza del sindaco Luigi Sarnataro hanno votato contro la pregiudiziale proposta dal sindaco che voleva rinviare la modifica del regolamento idrico. Il consigliere Biagio Guarino ha voluto precisare le motivazioni del suo voto: “Voglio precisare che non ho niente contro la maggioranza né contro il sindaco, da presidente della commissione sono convinto della proposta sulla quale abbiamo lavorando. Io porto avanti le proposte del mio gruppo – Guarino ha dato alcune indicazioni sulla prossima campagna elettorale – Non c’è nessuna spaccatura in MugnanoFutura, se c’è qualche nostro membro che si siede ad alcuni tavoli non mi interessa. Il sindaco Sarnataro non ha ancora sciolto la riserva sulla sua ricandidatura: in futuro ci confronteremo con la coalizione e se ci sono i presupposti andremo avanti. Parleremo di programmi senza mettere il veto sulle persone. Siamo aperti al dialogo con tutti, ma MugnanoFutura avrà un ruolo determinante nella scelta della coalizione“. Si attende la motivazione della consigliera del Pd Elisabetta Riccio, anche lei ha votato contro la pregiudiziale proposta dal sindaco Luigi Sarnataro.

LA SFIDA DI SCHIATTARELLA A SARNATARO

La campagna elettorale arriva in Consiglio a Mugnano, ‘sgarbo’ di Schiattarella a Sarnataro