Lorenzo Insigne
Lorenzo Insigne

Serie A, è Lorenzo Insigne il miglior giocatore della Serie A del mese di marzo.
Lorenzo Insigne è stato nominato miglior giocatore del campionato di Serie A del mese di marzo.
Sabato 3 aprile, allo stadio Diego Armando Maradona, gli sarà consegnato il premio MVP durante il pre-partita di Napoli-Crotone.
L’Amministratore Delegato della Lega Serie A, Luigi De Siervo, definisce il capitano azzurro “…da anni uno dei Top Player della Serie A TIM, un calciatore in grado di fare la differenza con giocate di classe…”.

A regalargli il primato anche su altri giocatori di valore c’è una Efficienza Fisica al 93,5% e Tecnica al 95,8% che lo piazza in linea con i Top Player europei, una K-Solution al 96% che lo fa eccellere nella scelta di soluzioni di gioco ottimali con una Aggressività di manovra offensiva al 95,8% grazie alla quale riesce brillantemente a trattenere la palla nella gran parte dei passaggi di gioco, anche quelli maggiormente difficili.Tanto è emerso dalla classifica redatta sulla base delle giornate dalla 25ª alla 28ª della Serie A TIM 2020/2021, seguendo le rilevazioni statistiche del sistema “Stats Perform”, brevettato nel 2010 con K-Sport, col supporto dei dati di tracking registrati da Netco Sports.

Il futuro incerto di Lorenzo Insigne

Le doti tecniche di Insigne lo rendono un ottimo leader per i compagni di squadra. Doti che fanno sperare nella qualificazione della compagine partenopea alla prossima Champions League.
Proprio alla questione Champions pare sia legato il rinnovo del giocatore con il Napoli. La qualificazione della squadra porterebbe ad un incasso per la società di circa 50 milioni di euro con i quali Aurelio De Laurentiis andrebbe incontro alla sessione di mercato con un bilancio tale da poter affrontare più serenamente e al contempo con progetti più ambiziosi la campagna di rinnovo contrattuale e quella acquisti.

In caso contrario, la società dovrebbe rivedere la gestione economica con conseguenti riduzioni di stipendi e cessioni obbligate, con pericolo anche per la permanenza in maglia azzurra di Insigne il cui contratto con la Ssc Napoli scade nel 2022.
Si sono già svolti degli incontri preliminari tra il procuratore del Capitano azzurro e il DS Cristiano Giuntoli ma la decisione definitiva sulle sorti dell’atleta è rimandata a fine stagione.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.