Un uomo e suo figlio sono rimasti feriti in una rissa per futili motivi avvenuta la notte scorsa a Napoli nella zona di Porta Capuana. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri (sul fatto indagano i militari della Compagnia Stella), Gennaro Martino, di 51 anni, pregiudicato, è giunto all’Ospedale del Mare con una ferita di arma da taglio al fianco sinistro e ha riferito di essere stato colpito in una rissa a Porta Capuana; è stato ricoverato e sottoposto ad un intervento chirurgico (non è in pericolo di vita).

Contemporaneamente il figlio 32enne, Ciro, anch’egli con precedenti, si è recato nell’ospedale Pellegrini per una ferita d’arma da taglio al braccio sinistro. Ai militari l’uomo ha raccontato quanto accaduto. Dopo aver preso parte ad una rissa a Porta Capuana, questo sarebbe stato aggredito da tre persone. Guarirà in 8 giorni. (ANSA).

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.