Pasquale Cipolletta, il giorno del dolore: oggi i funerali ad Arzano

Pasquale Cipolletta

Oggi ad Arzano l’ultimo saluto a Pasquale Cipolletta, 51enne di Qualiano ma residente da tempo a Ponticelli, deceduto in seguito ad un tragico incidente avvenuto lo scorso 5 maggio sulla  Nola-Villa Literno.  Pasquale volò giù dal viadotto della strada statale 7 all’altezza dell’uscita Castel Volturno in direzione Mondragone. Purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare, troppo violento l’impatto dopo lo schianto da circa 30 metri. Inutile la corsa al pronto soccorso della clinica Pineta Grande di Castel Volturno.  Pasquale Cipolletta lascia 3 figli, da tempo era residente a Ponticelli dove abitava con la seconda moglie. Era ben voluto da tutti. Pasquale era alla guida  della sua Fiat Stilo, per cause ancora da accertare ha perso il controllo, sfondando un guardrail e precipitando.  Trasportato d’urgenza presso la Clinica Pineta Grande, è deceduto poco dopo.

Le indagini

Pasquale Cipolletta lascia 3 figli, da tempo era residente a Ponticelli dove abitava con la seconda moglie. Era ben voluto da tutti. Pasquale era alla guida  della sua Fiat Stilo, per cause ancora da accertare ha perso il controllo, sfondando un guardrail e precipitando.  Trasportato d’urgenza presso la Clinica Pineta Grande, è deceduto poco dopo. Pasquale Cipolletta lascia 3 figli, da tempo era residente a Ponticelli dove abitava con la seconda moglie. Era ben voluto da tutti. Pasquale era alla guida  della sua Fiat Stilo, per cause ancora da accertare ha perso il controllo, sfondando un guardrail e precipitando.  Trasportato d’urgenza presso la Clinica Pineta Grande, è deceduto poco dopo.