“Ho deciso io di far morire Patrizia”, la rivelazione dell’attrice Cristiana Dell’Anna

“La richiesta di far morire Patrizia è arrivata proprio da me, perché all’inizio non era previsto nella sceneggiatura dell’ultimo episodio”. L’attrice Cristiana Dell’Anna in una lunga ed interessante intervista a Il Mattino rivela perché ha chiesto agli sceneggiatori di Gomorra di lasciare la serie. ” Quest’anno, infatti, mi sono sposata e un po’ di cose sono cambiate nella mia vita privata. Così, ho maturato l’esigenza di una svolta anche in campo professionale, anche perché una serie come “Gomorra” è un impegno continuativo che porta via mesi e mesi. Ho comunicato la mia decisione alla produzione nello scorso mese di settembre e per loro è stata una vera e propria bomba. Anche perché gli autori stavano già immaginando gli sviluppi futuri del mio personaggio e hanno dovuto riscrivere tutto».

Cristiana ha parlato anche della sua ultima scena, quella dell’omicidio di Patrizia:

“E’ stato emozionante, perché sapevo che in quel momento stavo uscendo dalla serie. Però, io di solito affronto queste cose in modo strano e decisamente razionale, forse perché nella mia vita ho sempre dovuto dire tanti addii e partire molte volte per nuove mete. Sul set, dunque, mi sono concentrata molto sul lavoro, con grande compostezza e rigore. Poi, però, una volta tornata a casa, quando mio marito m’ha abbracciata ho realizzato ciò che era successo e mi sono sciolta in lacrime”.