9 C
Napoli
lunedì, Gennaio 24, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Rapina in trasferta, scarcerato dopo soli tre mesi l’afragolese Ciro Volpe


Scarcerato dopo soli tre mesi dall’arresto. Questa la decisione del gip di Grosseto per Ciro Volpe, accusato del delitto di rapina aggravata. Il gip ha concesso all’uomo i domiciliari accogliendo l’istanza formulata dall’avvocato Dario Carmine Procentese. Volpe era stato destinatario della misura cautelare della custodia cautelare in carcere per il delitto di rapina aggravata in concorso con altre tre persone. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, gli indagati si erano resi autori di una rapina in una farmacia di Follonica che aveva fruttato un bottino di 1400 euro.

A sostegno dell’accusa erano state acquisite le immagini del sistema di video sorveglianza, la denuncia sporta dalla vittima ed una mole imponente di intercettazioni telefoniche. Nonostante un quadro indiziario consistente il giovane afragolese è però riuscito il 27 dicembre ad ottenere un affievolimento della misura cautelare avendo il gip del tribunale di Grosseto condiviso le idee difensive sulla possibilità di salvaguardia delle esigenze cautelari anche attreaverso misura degli arresti domiciliari.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

«Vieni con me che ti benedico», strattona un bimbo e si dà alla fuga: caccia all’uomo a Salerno

Ha strattonato un bambino, l'ha trascinato per circa un metro ed è scappato. Questo quanto accaduto nel tardo pomeriggio...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria