Salvini attacca la Nutella: “Usa nocciole turche, meglio pane e salame”

Un anno fa la mangiava e ne condivideva il piacere. Adesso non più. Il leader della Lega Matteo Salvini si scaglia contro la Nutella dopo aver scoperto che “usa nocciole turche”. Ieri a Ravenna durante un comizio Salvini ha avuto uno scambio di battute con una simpatizzante sotto il palco che gli aveva chiesto se non avesse freddo.  “No signora, non ho freddo…sto bene. Poi mangio pane e salame e due sardine e sto ancora meglio…” ha risposto. Poi il leader della Lega, quando gli ricordano di mangiare la Nutella, aggiunge. “La Nutella? Ma lo sa signora che ho cambiato? Perché ho scoperto che per la Nutella usa nocciole turche, e io preferisco aiutare le aziende che usano prodotti italiani, preferisco mangiare italiano, aiutare gli agricoltori italiani”, spiega. Poi su Facebook è tornato sull’argomento: “Faccio un appello all’azienda Ferrero: comprate italiano, vi prego la Nutella è dolce perché c’è lo zucchero e comprate zucchero italiano, aiutate i produttori italiani, nocciole italiane, latte italiano, zucchero italiano”.