Investe poliziotti per sfuggire all’arresto, giovane ricercato arrestato tra Sant’Antimo, Melito e Giugliano

Spettacolare arresto questo pomeriggio al semaforo delle “Colonne” tra Melito, Giugliano e Sant’Antimo dove agenti della Questura in borghese hanno apposto le manette ad un uomo che ha tentato di darsi inutilmente alla fuga. Si tratta di un giovane ricercato di origine albanese ormai tallonato dagli agenti della Squadra Mobile e del Commissariato di Scampia.

Un’azione sincronizzata ha permesso l’arresto dell’uomo non senza qualche difficoltà. Al semaforo, il giovane ha provato a sottrarsi alla cattura con brusche manovre a bordo della sua Peugeot. Durante queste fasi convulse, due agenti della squadra mobile di Napoli sono rimasti feriti. L’uomo è stato poi circondato e ammanettato, mentre la sua Peugeot è stata presa in custodia dai poliziotti. Al momento non è nota l’identità dell’arrestato

Seguiranno aggiornamenti