Sant’Antimo. Notte di terrore, rapina a mano armata fuori la discoteca: giovane colpito alla testa

Notte di terrore a Sant’Antimo Nelle prime ore della notte due giovani che si apprestavano a raggiungere una nota discoteca di Sant’Antimo, mentre erano intenti alla ricerca di un parcheggio, sono stati affiancati da due uomini a bordo di un potente scooter e coperti con caschi integrali hanno intimato pistola alla mano ai due giovani di fermarsi. I due giovani, spaventati dalla minaccia armata, si sono fermati e sono stati derubati dei loro effetti. Nel guadagnarsi una fuga sicura, il rapinatore armato, prima di scappare ha colpito con il calcio della pistola una delle due vittime, che ha riportato una vistosa ferita alla tempia. Sul posto, sono intervenuti i carabinieri della locale tenenza, che hanno avviato le indagini per individuare gli autori della rapina