Sarno
Immagine di repertorio

Giallo la scorsa notte a Sarno, in provincia di Salerno. Il corpo senza vita di un uomo di origini ucraine è stato trovato all’interno della propria abitazione. Il 75enne, come riporta Il Mattino, risiedeva da tempo in città con la moglie e i due figli. E’ stato travato esanime con una profonda ferita di arma da taglio alla spalla.

Sul posto sono giunti i carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore e i militari della locale caserma. Al momento non si esclude nessuna ipotesi, ma le indagini vanno verso un drammatico epilogo di una violenta lite familiare tra l’uomo e i due figli. Dettaglio che avrebbe raccontato la moglie della vittima. Si indaga su un possibile fendente sferrato al culmine della lite. Ascoltati i figli di 35 e 45 anni. In queste ore potrebbe essere disposto l’esame autoptico sul corpo del 75enne.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.