11.4 C
Napoli
domenica, Novembre 27, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Scarcerato Perrella, il boss festeggiato con fuochi d’artificio al rione Traiano


Una scarcerazione che preoccupa gli inquirenti per le sue possibili conseguenze sullo scacchiere criminale della mala flegrea. E’ quella di Salvatore Perrella, boss della zona della ’44’ del rione Traiano e fratello dei più famosi Mario (Marettiell a puttan poi divenuto collaboratore di giustizia) e Nunzio (protagonista qualche anno fa di “Bloody Money”, l’inchiesta video realizzata da Fanpage.it sul sistema illecito di smaltimento dei rifiuti in tutta Italia): si tratta di uno dei fratelli con ruoli meno dirigenziali nella storia del clan ma che comunque gode della massima considerazione tra affiliati e gregari.

Perrella junior è stato scarcerato e dovrà scontare il restante anno e mezzo che gli resta ai domiciliari. Quando la notizia è giunta nel rione qualcuno, violando le norme anticontagio, ha pensato bene di festeggiare facendo esplodere dei fuochi d’artificio. Ben più preoccupante quello che potrebbe succedere adesso nella zona: fino a qualche anno fa l’area era dominata dal clan Puccinelli, storico nemico proprio dei Perrella, poi decimato dagli arresti. Si è così venuto a creare un ‘vuoto di potere’ che potrebbe ben presto essere colmato da quanti ambiscono a controllare i fiorenti traffici tra via Marco Aurelio e dintorni.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Ischia, 7 vittime della frana di Casamicciola: ci sono anche 2 bimbi e un neonato

Sono sette le vittime estratte dal fango che ha invaso Casamicciola travolgendo mezzi e persone. Tra i corpi senza...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria