Sfera Ebbasta, il post su Instagram fa infuriare i fan: «Il 2018 anno pieno di emozioni»

È stato ricoperto di insulti e offese sul suo profilo Instagram, Sfera Ebbasta. I fan non avrebbero preferito il silenzio del trapper anziché i suoi post finiti al centro delle polemiche. Tra questi c’è ne uno in particolare:

«Il 2018 è stato un anno pieno di emozioni», ha scritto Sfera Ebbasta su Instagram. I supporters dell’artista avrebbero preferito che questo sarebbe rimasto nel silenzio come segno di rispetto nei confronti delle persone colpite dalla tragedia della Lanterna Azzurra. Ad esporsi sulla questione è Vincenzo Fiore, amministratore del gruppo Giustizia per le vittime della Lanterna Azzurra.

«Lui non ha colpe, sarebbe potuta accadere la stessa cosa con un altro artista. Anzi dovrebbe costituirsi parte civile al processo, se ha agito rispettando tutti i canoni che richiede l’organizzazione di un evento. A suo modo è una vittima anche lui».