I cittadini potranno richiedere la Social Card anche se sono beneficiari del Reddito di Cittadinanza. Le due misure economiche sono compatibili ma bisogna avere requisiti idonei. L’Inps accrediterà sulla carta acquisti 480 euro all’anno, liquidando 80 euro ogni due mesi. Quindi la carta sarà concessa agli anziani di età superiore o uguale ai 65 anni. O ai bambini di età inferiore ai tre anni (in questo caso il Titolare della Carta è il genitore) che siano in possesso di particolari requisiti.

REDDITO DI CITTADINANZA E SOCIAL CARD 

Decisa anche la compatibilità tra il Reddito di Cittadinanza e la Social Card. I beneficiari dovranno godere di trattamenti o, nell’anno di competenza del beneficio, di importo inferiore a 7.001,37 euro per l’anno 2021 se di età compresa tra 65 anni e 69 anni o a 9.335,16 euro per l’anno 2021 dai 70 anni in su. Bisogna inoltre avere un ISEE in corso di validità inferiore a 7.001,37 euro per l’anno 2021.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.