Sorteggio sfortunato per il Napoli, sfida con l’Arsenal ai quarti di finale di Europa League

Europa League. Archiviati gli ottavi di finale, l’urna di Nyon ha sorteggiato le qualificate ai quarti sulla strada della finalissima di Baku. Sarà Napoli- Arsenal con l’andata all’Emirates Stadium ed il ritorno al San Paolo. Questo perchè il Chelsea è stato sorteggiato per secondo e le due squadre di Londra non possono giocare contemporaneamente in casa, quindi è stato invertito il campo tra Napoli e Arsenal.

Nel caso di passaggio del turno il Napoli affronterà la vincitrice tra Villareal e Valencia. Il Chelsea di Sarri e Higuain si scontrerà contro lo Slavia Praga.

I sorteggi erano liberi, senza nessuna limitazione, ma con una novità: come per la Champions League, hanno stabilito anche gli accoppiamenti per le semifinali.

 

Maurizio Sarri, allenatore del Chelsea: “Vorrei affrontare il Napoli in finale. Primo, perché significherebbe esserci arrivati, poi perché significherebbe lo stesso anche per il Napoli. Il mio rapporto con città e tifosi è ben noto, per me sarebbe difficilissimo giocare a Napoli”.

 

Europa League, sorteggio: avversaria del Napoli
E’ la quinta volta nella storia del club partenopeo che si centrano i quarti in una competizione europea. Era accaduto per due volte in Coppa delle Coppe (1962-63 e 1976-77), in Coppa Uefa (1988-89) e in Europa League (2014-15).“

La partita di ieri

Il Napoli perde 3-1 (1-1) a Salisburgo, ma passa ai quarti di finale dell’Europa League grazie al prezioso 3-0 dell’andata al San Paolo.

Azzurri in vantaggio con Milik al 14′ pt. Rimonta austriaca firmata da Dabbur (25′ pt), Gulbrandsen (20′ st) e Leitgeb (46′ st).