12.1 C
Napoli
domenica, Gennaio 23, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Striscioni e palloncini per Alessia e Martina, Antonietta prega dall’ospedale


Palloncini, striscioni e maglie con le loro foto. Tutto pronto per i funerali di Alessia e Martina, le due sorelline uccise dal papà Luigi Capasso che, dopo aver sparato alla moglie ed ammazzato le due bambine si è tolto la vita. Nella chiesa di San Valentino a Cisterna di Latina, alle ore 11, amici parenti e conoscenti daranno l’ultimo saluto alle due bambine.

Era il 28 febbraio quando, Capasso originario di Secondigliano decise di commettere quell’estremo gesto perchè non riusciva ad accettare la separazione dalla moglie Antonietta Gargiulo, originaria di Melito.

Per l’ultimo saluto a Martina ed Alessia il commissario del Comune, vice prefetto Monica Ferrara Minolfi, ha indetto il lutto cittadino per la giornata di oggi.

Antonietta Gargiulo,  ha saputo solo ieri della morte delle figlie Alessia e Martina. A darle la tragica notizia alcuni familiari insieme ad un team di psicologi dell’ospedale San Camillo, dov’è ricoverata.

La donna sarà seguita costantemente dagli psicologi: da mercoledì non è più sedata e si trova ancora nella terapia intensiva. Date le sue condizioni non potrà essere al funerale delle figlie, in programma alle 11.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Luigi no Vax fino alla fine, morto dopo essersi strappato il casco dell’ossigeno in ospedale

Un bravo ragazzo, un giovane amato da tutti con la grande passione della pesca e ricordato sui social dai tantissimi amici che aveva nella vita...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria