12.9 C
Napoli
sabato, Dicembre 4, 2021
- Pubblicità -

Coronavirus. Partono i test rapidi al Cardarelli: si inizia dall’Unità Covid


(ANSA) – NAPOLI, 31 MAR – Al via i test rapidi all’ospedale Cardarelli di Napoli.
In seguito all’approvazione da parte dell’Unità di Crisi regionale della procedura operativa per i test rapidi, il. Cardarelli ha provveduto, attraverso una comunicazione interna, a organizzare lo screening sul personale, a cominciare da medici, infermieri e tutti i sanitari e non maggiormente a rischio contagio.

Al via i test rapidi al Cardarelli, in prima fila l’Unità Covid

I primi sono stati quelli in forza all’Unità Covid attivata nell’ospedale napoletano, a cui è seguito il personale impegnato nei percorsi Covid, al Dea (Dipartimento di emergenza ed accettazione) e al di fuori del Dea.

 

Nei prossimi giorni ai andrà avanti con l’intero personale

Nei prossimi giorni, si andrà avanti con i test rapidi sino ad effettuare i test su tutto il personale.(ANSA).

 

 

 

(ANSA) – NAPOLI, 31 MAR – Al via iall’ospedale Cardarelli di Napoli.
In seguito all’approvazione da parte dell’Unità di Crisi regionale della procedura operativa per , il. Cardarelli ha provveduto, attraverso una comunicazione interna, a organizzare lo screening sul personale, a cominciare da medici, infermieri e tutti i sanitari e non maggiormente a rischio contagio.

Al via i rapidi al Cardarelli, in prima fila l’Unità Covid

I primi sono stati quelli in forza all’Unità Covid attivata nel Cardarelli, a cui è seguito il personale impegnato nei percorsi Covid, al Dea (Dipartimento di emergenza ed accettazione) e al di fuori del Dea.

 

Nei prossimi giorni ai andrà avanti con l’intero personale

Nei prossimi giorni, si andrà avanti con i test rapidi sino ad effettuare i test su tutto il personale.(ANSA).

 

 

In seguito all’approvazione da parte dell’Unità di Crisi regionale della procedura operativa per , il. Cardarelli ha provveduto, attraverso una comunicazione interna, a organizzare lo screening sul personale., . cominciare da medici, infermieri e tutti i sanitari e non maggiormente a rischio contagio.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Caivano, arrestata la famiglia Bervicato: uno di loro è coinvolto nell’omicidio di Antonio Natale

Nella serata del 3 dicembre 2021 i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna, della Sezione Operativa della...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria