Tre bombe in 4 giorni, Ponticelli sotto attacco dei clan: scatta il mega blitz della polizia
Tre bombe in 4 giorni, Ponticelli sotto attacco dei clan: scatta il mega blitz della polizia

Stamattina gli agenti della Squadra Mobile e del Commissariato Ponticelli, con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania e delle Unità Cinofile antidroga ed anti esplosivo dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel quartiere Ponticelli.
Nel corso dell’attività all’interno del “Rione Fiat” sono stati sequestrati 50 grammi di cocaina e 5,2 kg di tabacchi lavorati esteri; infine, un 50enne con precedenti di polizia è stato denunciato per possesso di armi od oggetti atti ad offendere
perché trovato in possesso di un coltello serramanico a scatto della lunghezza complessiva di 27cm e di 2 tirapugni in acciaio.

Napoli: potente deflagrazione la scorsa notte a Ponticelli

Ancora paura, la scorsa notte, nel quartiere Ponticelli di Napoli, dopo le potenti deflagrazioni che si sono registrate martedì scorso. Una segnalazione giunta al 113 poco prima della mezzanotte ha costretto la Polizia di Stato ad effettuare un sopralluogo in via Vera Lombardi, la stessa strada in cui martedì scorso un ordigno ha gravemente danneggiato una automobile.

Questa volta gli agenti della Polizia di Stato non hanno registrato danni sul luogo dell’esplosione segnalato dai cittadini. I poliziotti stanno ora cercando di acquisire le immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona per ricostruire l’accaduto e identificare eventuali responsabili. Sempre martedì scorso, nei pressi della roccaforte del clan De Martino, una potente esplosione ha provocati ingenti danni a otto vetture. (ANSA).

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.