‘Uomini e Donne’. Maria De Filippi vuole Costantino Vitagliano sul trono

trono over
Costantino Vitagliano

Costantino Vitagliano torna a ‘Uomini e Donne’. Il re dei tronisti è stato chiamato da Maria De Filippi per il trono Over.

Costantino Vitagliano come cavaliere del tono over

Costantino Vitagliano, primo tronista di ‘Uomini e Donne’, sarebbe stato convocato da Maria de Filippi per ricoprire il ruolo di cavaliere del trono Over del programma. Il modello, a questa proposta, sembrerebbe non aver dato ancora una risposta a causa di alcuni problemi di salute. Infatti dopo la morte di sua madre pare che gli siano tornati gli attacchi di panico di cui ha sempre sofferto. Vitagliano, in questo momento, si divide tra Roma dove lavora e Milano dove vive anche sua figlia avuta dalla relazione con Elisa Mariani.

L’annuncio della morte della madre

Qualche mese fa Costantino è stato colpito da una grave lutto, la morte della madre. Ad annunciarla fu proprio l’ex tronista che sulla sua pagina Instagam scrisse: “Essere figli è un privilegio che solo quando ti viene sottratto dalla vita ti chiedi perché è facile cadere nelle malinconiche assenze di volti, voci e abbracci che ti hanno fatto grande. …anche se faresti di tutto per ritornare bambino e ritrovarlo ancora lì quell’ abbraccio con cui stringevi tutto il tuo mondo. …Ciao Mamma. #siviveunavoltasola”.

Il dolore di Costantino

La mamma del Vitagliano si è ammalata tre anni fa ed è morta quest’estate. Una perdita devastante per Costantino che era legatissimo alla madre e per questo si è chiuso in un lungo silenzio durato diversi mesi. Il bel 44enne milanese aveva parlato della malattia della madre lo scorso luglio 2018 in un’ intervista rilasciata aUomini e Donne magazine. “Dal punto di vista personale sto vivendo un momento difficile. Vorrei che mia madre, che in questo momento non sta bene, potesse guarire. Il mio sogno sarebbe che vedesse crescere mia figlia.” Raccontava il Costa. Purtroppo, invece, la mamma non ce l’ha fatta ed è morta.