32.1 C
Napoli
giovedì, Luglio 18, 2024
PUBBLICITÀ

Vendeva auto sequestrate e incidentate a Sant’Antimo: arrestato un 35enne

PUBBLICITÀ

I carabinieri della sezione radiomobile di Giugliano in Campania hanno denunciato per ricettazione, detenzione abusiva di munizioni e abbandono di rifiuti un 35enne di Casandrino già noto alle forze dell’ordine.

Durante un servizio di controllo del territorio, i militari hanno notato un grosso piazzale in via Grecia, nel comune di Sant’Antimo. Parcheggiate, molte auto erano coperte da teloni.

PUBBLICITÀ

Ritenendo che potessero essere provento di furto, i carabinieri hanno setacciato l’area e rilevato che quasi tutte le auto, destinate alla vendita, erano incidentate o sottoposte a sequestro.

Nello spiazzo anche pezzi di ricambio come portiere cofani, centraline e parti meccaniche la cui origine non è stata ancora chiarita. Molti i rifiuti accatastati senza criterio: batterie per auto, taniche di olio e altre porzioni arrugginite di veicoli. In un locale utilizzato come magazzino, rinvenute anche 45 cartucce cal.12.

L’intero slargo è stato sequestrato, il 35enne denunciato.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Accoltellato in piazza nel Napoletano, preso un 17enne

Martedì la Polizia di Stato ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in I.P.M. emessa dal GIP presso il Tribunale...

Nella stessa categoria

PUBBLICITÀ