26 C
Napoli
mercoledì, Agosto 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Vergogna a Napoli: ambulanza “intrappolata” 2 ore da un’auto parcheggiata male


L’indisciplina di alcuni automobilisti può mettere a repentaglio la vita delle persone. Una riflessione che ad alcuni potrebbe sembrare forzata, ma che questa notte ha trovato la sua ennesima conferma. A denunciare l’accaduto è stata l’associazione “Nessuno tocchi Ippocrate” che ha raccontato un episodio verificatosi nella notte al Vomero.

“Ancora una volta – si legge sulle pagine social dell’associazione – un’ambulanza bloccata per la sosta selvaggia. Questa notte l’ALS Vomero,rientrando in postazione post intervento, per ore è rimasta “intrappolata”per l’assurdo modo di parcheggiare dei cittadini, non potendo procedere nel regolare svolgimento del servizio. È oramai routine sostare in modo da ostruire il passaggio dei mezzi di soccorso. Invitiamo tutti ad essere più scrupolosi, ogni minuto perso per ostruzione del passaggio è un minuto perso per salvare una vita”.

“Questa volta è andata bene perché l’ambulanza stava rientrando alla postazione, ma comunque Napoli ha avuto, per due ore, un mezzo di soccorso in meno a disposizione per colpa di parcheggia in modo selvaggio che, poi, nella maggior parte dei casi è cliente affezionato dei parcheggiatori abusivi” ha affermato Francesco Emilio Borrelli, e ha aggiunto “Chi parcheggia in modo selvaggio ostruendo il passaggio alle ambulanze e agli altri mezzi di soccorso va punito con la massima severità, verificando anche la possibilità di incriminarlo per omicidio colposo nel caso in cui il paziente muoia per i ritardi nei soccorsi”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Auto sbanda e finisce fuori strada, morti 4 giovanissimi amici

Quattro giovani di età compresa tra i 18 e i 19 anni sono morti la scorsa notte a Godega...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria