9 C
Napoli
lunedì, Gennaio 24, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Il procuratore di Insigne gela il Napoli: “Rifiutato il rinnovo, i matrimoni si fanno in due”


Vincenzo Pisacane, agente di Lorenzo Insigne, è stato ospite ieri sera al Peppy Night Fest, la trasmissione di Peppe Iodice in onda su Canale 21. Insieme a lui anche il portiere del Psg Gianluigi Donnarumma e Giampiero Mughini.

Le parole di Vincenzo Pisacane, procuratore di Insigne

Vincenzo Pisacane ha parlato del rinnovo di Insigne con il Napoli: “Non c’è una situazione attuale, è stata fatta un’offerta non ritenuta accettabile, non ritenuta congrua ma non significa che non ci parliamo più. Ognuno fa la sua parte, c’è chi fa una domanda e chi una richiesta, la cosa più giusta è parlare tra di noi. Ho letto più volte che Lorenzo abbia chiesto la luna ma nessuna richiesta è mai stata fatta. Sente Napoli una parte del suo corpo, tiene in maniera forse troppo eccessiva a Napoli ed i napoletani, faccio fatica a trovare un calciatore più attaccato alla maglia di Lorenzo”.

Il noto procaturo ha poi fatto il punto sull’infortunio del capiano: “Ha avuto un fastidio muscolare, non sta benissimo; è cocciuto, pur di giocare va sul dolore anche quando dovrebbe fermarsi. Mi auguro possa recuperare per domenica. Giovedì? Al momento ha ancora un po’ di fastidio, fossi in lui cercherei di rientrare con la massima calma”.

Infine, sulla permanenza di Insigne in azzurro, dice: “Possibilità che resti al Napoli? Non riuscirei a fare una percentuale, non posso. I matrimoni si fanno in due, di conseguenza penso sia giusto rivederci, parlarne per vedere se ci sia la possibilità o meno. Sai cosa trovo strano? Siamo a dicembre, non esiste il troppo tardi ma se voglio qualcosa e voglio ottenerla, inizio a lavorarci. Lorenzo è un top player da tanti anni nella stessa squadra e trova sempre stimoli per fare meglio. Credo che sia molto difficile trovare un calciatore bandiera come lui. Penso che Lorenzo avesse meritato un po’ più di tempo”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alberto Raucci
Alberto Raucci, 27 anni. Dal 2018 collaboro con InterNapoli.it, diventando giornalista pubblicista (e conseguendo quindi il tesserino) nel 2020. Nel corso degli anni ho avuto modo di scrivere anche per AbbìAbbè, giornale online e mensile in carta stampata. Abile nella produzione e nel montaggio video.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Grave lutto sconvolge Giugliano, la piccola Patrizia muore a 13 anni

Grave lutto sconvolge la comunità di Giugliano. Si è spenta Patrizia Calvino, bimba di soli 13 anni. La piccola...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria