Tremendi dolori alla schiena per 14 anni, arriva la scoperta shock

Ha vissuto con un ago conficcato nella schiena per 14 anni senza mai accorgersene. E’ l’incredibile storia di una mamma di Jacksonville, in Florida, che dopo essersi sottoposta ad una tac a causa dei dolori, ha scoperto la presenza dell’ago per anestesia che fu utilizzato durate il suo parto.

Per anni la 41enne Amy Bright ha sofferto di dolori lancinanti e la causa era proprio l’ago, conficcato nella spina dorsale, e che tocca il nervo connesso alla gamba destra, ponendola a rischio. L’ago, infatti, non può essere estratto e la donna dovrà convivere con antidolorifici e sperare di non finire su una sedia a rotelle. Ovviamente, ha assunto un avvocato per ottenere un risarcimento dall’ospedale.