ATTENZIONE. Banda in azione sull’asse mediano, ritorna la ‘truffa del sasso’. Ecco come funziona

Ieri pomeriggio sull’asse mediano direzione Lago patria hanno tentato la solita truffa del sasso. Ne dà testimonianza una donna, residente in zona costiera a Giugliano, attraverso i social netowork. “Mi hanno superato, poi rallentato andando pianissimo. Hanno aspettato che sorpassassi ed ecco il rumore forte del sasso. Scatta così l’inseguimento facendomi segno di uscire a Caserta. Quindi mi sono quasi immessa sulla corsia uscita Caserta ma riesco a proseguire verso Lago patria mentre loro sono usciti. Occhio mi raccomando!”