16.3 C
Napoli
domenica, Aprile 14, 2024
PUBBLICITÀ

Fine dell’incubo per Gigi d’Alessio, la sentenza gli evita il carcere

PUBBLICITÀ

I giudici del tribunale di Roma hanno prosciolto il cantante Gigi D’Alessio in merito alla vicenda della presunta «rapina» ai danni di alcuni paparazzi. Per l’artista Napolentano, la procura aveva già chiesto una condanna a 3 anni di reclusione per rapina. I giudici, riqualificata l’accusa in «esercizio arbitrario delle proprie ragioni», e dichiarato prescritto il reato, hanno prosciolto D’Alessio al termine di un processo che ha avuto come oggetto fatti accaduti ne 2007. L’accusa rivolta al cantante era quella di aver sottratto le macchine fotografiche a due paparazzi appostati sotto la sua abitazione.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Uccide il vicino dopo una lite condominiale a Parete, fermato l’aggressore

Una lite condominiale è finita in tragedia a Parete, nel Casertano. Secondo quanto accertato dai carabinieri della Compagnia di...

Nella stessa categoria