14.3 C
Napoli
giovedì, Aprile 18, 2024
PUBBLICITÀ

Mazzata per la Vanella Grassi, un secolo di carcere per i ras di Secondigliano: decisive le dichiarazioni dei pentiti

PUBBLICITÀ

Mano pesante del Tribunale di Napoli nei confronti del clan della Vanella Grassi. Quasi un secolo di carcere per gli otto esponenti del gruppo legato a Umberto Accurso. La sentenza è arrivata nel processo che si è svolto con il rito abbreviato. Le condanne: Ciro Barone, 14 anni di reclusione; per Diego Colurcio, 12 anni; per Umberto De Vitale, 12 anni; per Salvatore Frasca, 12 anni; per Pasquale Lucarelli, 12 anni; per Alessandro Frate, 12 anni; per Joanderson Monaco, 12 anni e otto mesi e inne per Daniele Granata, 9 anni e 4 mesi. A inchiodare i presunti affiliati alla Vanella Grassi di Secondigliano sono state le dichiarazioni degli ex reggenti della cosca ovvero i pentiti Antonio Accurso, fratello di Umberto, e Rosario Guarino detto “Joe Banana”.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Il papà di Francesco Pio ringrazia Carlo: non ha avuto paura di raccontare la verità

La morte di Francesco Pio Maimone nella sua tragicità ha scritto una stupenda pagina di amicizia, quella tra il...

Nella stessa categoria