24.2 C
Napoli
venerdì, Ottobre 7, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

A Capodichino torna la Ztc, sosta gratis per 15 minuti: si rischiano 318 euro di multa


Dalla riattivazione della Ztc all’apertura di una nuova area pick-up agli arrivi con 15 minuti di sosta gratis, al parcheggio gratuito al P1 per i primi 45 minuti. Sono le misure introdotte all’aeroporto napoletano di Capodichino per rendere la viabilità aeroportuale più libera e scorrevole. In particolare «Ge.S.A.C.», grazie ad Enac, Comune di Napoli e Comando di Polizia Locale, ha riattivato la Ztc attraverso un sistema informatizzato che permette agli utenti di transitare per 15 minuti con la propria auto nelle zone immediatamente antistanti l’aerostazione. L’area è gestita da un sistema di telecamere che rileva elettronicamente il tempo impiegato per entrare e uscire dalle due vie d’accesso allo scalo.

In aggiunta, per consentire l’ordinato svolgimento delle operazioni di prelievo ed accompagnamento dei passeggeri ed evitare la sosta selvaggia, è stata creata una specifica area, (area pick-up), che dispone di 80 stalli, situata in prossimità della zona degli arrivi, dove poter sostare gratuitamente per 15 minuti; basta inserire il numero di targa del proprio veicolo nei parcometri. Per le soste più lunghe sono disponibili sia i parcheggi a pagamento che il parcheggio P1 dove, già dal mese di maggio, è possibile sostare gratuitamente per i primi 45 minuti. La polizia municipale controllerà l’osservanza delle norme sulla vabilità e gli introiti delle sanzioni elevate andranno totalmente al Comune di Napoli.

Che cos’è la Ztc (Zona a Traffico Controllato)

Ge.S.A.C., in condivisione con ENAC, Comune di Napoli e Comando Polizia Locale, ha attuato un sistema informatizzato di gestione della viabilità aeroportuale che permette a passeggeri e/o accompagnatori di transitare per 15 minuti con la propria auto nelle zone immediatamente antistanti il Terminal passeggeri.

L’area è gestita da un sistema di telecamere che rileva elettronicamente il tempo impiegato per entrare e uscire dalla viabilità interna all’aeroporto.

Dall’ingresso  si hanno a disposizione “15 minuti” per accompagnare e/o prelevare il passeggero ed uscire. Oltre il tempo massimo consentito (15 min.) verranno applicate, le sanzioni amministrative previste dalla legge n.33 del 22 marzo 2012.  Gli introiti, derivanti dal pagamento delle sanzioni amministrative, andranno totalmente al Comune di Napoli.

Per soste più lunghe di 15 minuti è possibile utilizzare uno dei parcheggi dell’Aeroporto di Napoli, tra i quali il P1 dove è garantita la gratuità per i primi 45 minuti di sosta.

Accedendo a uno qualsiasi dei nostri parcheggi , si esce dalla ZTC e il conteggio del tempo viene azzerato. Il timer di 15 minuti si riattiverà  in uscita dal parcheggio.

Monitoraggio e rilevazione delle targhe

Il transito dei veicoli in entrata ed uscita dalla ZTC verrà rilevato e registrato da orologi digitali e telecamere presenti ai varchi e in tutti i parcheggi, sia in ingresso che in uscita

Tali dispositivi sono collegati direttamente alla centrale operativa della Polizia Locale (servizio gestione sanzioni amministrative) per procedere, in caso di superamento del limite di tempo consentito all’accertamento automatico delle violazioni amministrative che prevedono una multa da 80 a 318 euro (Legge 22 marzo 2012 n.33).

Permessi di accesso

  •  passeggeri PRM (Passeggeri a Ridotta Mobilità), ai quali sono riservati stalli gratuiti al P Multipiano, potranno anche usufruire di uno dei due stalli “Sala Amica”, ubicati all’ esterno sia dell’area partenze che arrivi, compilando il Modulo on line
  • Tutti i fornitori/corrieri/utenti generici/imprese di lavori che hanno necessità di accedere alla ZTC oltre i 15 minuti dovranno compilare il Modulo online (link modulo).

LA MAPPA

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alberto Raucci
Alberto Raucci
Alberto Raucci, 27 anni. Dal 2018 collaboro con InterNapoli.it, diventando giornalista pubblicista (e conseguendo quindi il tesserino) nel 2020. Nel corso degli anni ho avuto modo di scrivere anche per AbbìAbbè, giornale online e mensile in carta stampata. Abile nella produzione e nel montaggio video.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Strage delle Fontanelle alla Sanità, chiesta la conferma della stangata per i ‘Barbudos’

Nessuno sconto di pena con conferma della sentenza di primo grado. Questa la richiesta avanzata presso la Corte d'Assise...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria