Si fermano per aiutare un uomo in stada, Antonio e Carmine sbalzati da un’auto: morti dopo un volo di 20 metri

Tragico incidente quello avvenuto questa mattina sulla Strada Statale 7 bis all’altezza di Montemarano (Avellino). Due persone si erano fermate per soccorrere un automobilista in panne e, proprio in quel momento, sono state travolte da un’auto che sopraggiungeva. Tremendo l’impatto: i due corpi, infatti, sono volati dal viadotto sul quale si trovavano.

I fatti sono avvenuti interno alle 8 e 45 di questa mattina. Pare che le due vittime, Carmine Molisse, 52 anni, ed Antonio De Feo, 64 anni, si erano fermate per aiutare un uomo che era rimasto in panne con la sua auto proprio davanti a loro. In quel momento però un’auto li avrebbe centrati in pieno senza lasciargli scampo, facendoli sbalzare per 20 metri dal viadotto dove si trovavano.
Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i vigili del fuoco di Avellino ed carabinieri della compagnia di Montella. L’incidente ha coinvolto in totale 4 vetture.